Il volto solare della casa

Da alcuni anni nel popolo svizzero è in atto un ripensamento. La cosiddetta «energia pulita» si profila sempre più come un attraente complemento. Anche a causa della svolta energetica 2050, si parla sempre più spesso di fotovoltaico e collettori solari, soprattutto per le nuove costruzioni. L’elettricità è una parte essenziale della vita moderna e viene usata in vari modi. Grazie ad essa si possono gestire luci e riscaldamenti o anche azionare motori. Un motivo sufficiente per tenere in considerazione il fotovoltaico e impianti simili al momento di costruire.

Valide alternative

Una svolta comporta sempre anche una domanda: cosa succede dopo? A questo punto lo specialista elettrico illumina la strada e può apportare soluzioni concrete ad eventuali preoccupazioni. Egli sa come utilizzare l’energia pressoché inesauribile del sole, nel pieno rispetto dell’ambiente e del portafoglio. E così gli impianti solari risparmiano le risorse non rinnovabili, garantendo una classica situazione in cui tutti traggono vantaggio. L’esperto consiglia individualmente quali sono le opzioni più utili e come si possono ottenere le soluzioni migliori, procurando al padrone di casa un reale valore aggiunto.

Lo specialista elettrico come compagno di strada

Per poter approfittare di queste alternative, lo specialista elettrico dovrebbe venire coinvolto al più presto nella progettazione. È infatti importante chiarire subito alcune questioni: l’impianto fotovoltaico va posizionato in un luogo isolato oppure integrato nel tetto? L’impianto si trova in una zona urbana o agricola? Quali programmi d’incoraggiamento vengono sostenuti dal Cantone? E naturalmente: in quali casi conviene una rimunerazione unica (RU) e quando invece è meglio scegliere la rimunerazione per l’immissione di energia a copertura dei costi (RIC)? Una serie di questioni per le quali, chi vuol farsi largo in questa giungla di direttive, requisiti e possibilità, ha bisogno d’aiuto. Il progetto non deve infatti fallire a causa di ostacoli amministrativi. Grazie alla vasta competenza dello specialista elettrico, si può perseguire il giusto percorso per arrivare al compimento del progetto. E così quando splende il sole c’è un doppio motivo per gioire.

Chiudi l’articolo
16. maggio 2016
Potrebbe interessarti anche questo articolo